Mese: novembre 2017

Da Carrefour i pagamenti con il polso, con Fitbit Pay

Carrefour Banca annuncia che Fitbit Pay™ è disponibile per i suoi consumatori in Italia su Fitbit Ionic™, il nuovo fitness smartwatch di Fitbit (NYSE:FIT), leader globale nel settore degli wearable. I clienti di Carrefour Banca potranno collegare le proprie carte di credito Carta Pass Mastercard a Fitbit Ionic, per effettuare pagamenti direttamente dal proprio polso. Fitbit Pay offre la massima libertà

0 Shares



Lavazza continua a sperimentare sistemi multisensoriali per il caffè. A Fico

Lavazza, azienda leader in Italia nel mercato del caffè e tra i principali player a livello mondiale, è l’impresa di torrefazione che rappresenta il caffè all’interno di FICO Eataly World, il parco agroalimentare più grande del mondo a Bologna. L’obiettivo è quello di raccontare al mondo l’eccellenza enogastronomica e la bellezza dell’agroalimentare italiano attraverso la ricostruzione dei processi…
0 Shares












Il vino segnala lo spostamento dei consumi verso la qualità

DEL CAMBIAMENTO DEGLI stili di consumo ha risentito anche il vino, che rimane sulla tavola degli italiani, ma in una veste nuova. Tutto è partito con la crisi, che ha obbligato le famiglie ad assumere comportamenti più selettivi, spesso rinunciando alle voci di spesa più voluttuarie, a partire proprio dalle bevande alcoliche…
0 Shares



Massimo Moretti da BeniStabili a CDSHolding

CDS Holding dal 1993 progetta e realizza strutture commerciali per la grande distribuzione organizzata agendo come general contractor e sviluppatore. Con oltre 70 strutture completate nell’arco di 25 anni, per una superficie complessiva di oltre 1.000.000 mq, CDS è leader in Italia nell’industria Real Estate e Retail Real Estate. Oggi opera come investitore, sviluppatore e costruttore, attraverso un modello di…
0 Shares



Sofidel: la sostenibilità è un problema serio

Si è tenuta a Londra, presso gli spazi di East Wintergarden, la premiazione della seconda edizione del Sofidel Suppliers Sustainability Award, il riconoscimento annuale attribuito dal Gruppo cartario noto per il marchio Regina ai fornitori che si sono distinti per azioni di sostenibilità ambientale e sociale…
0 Shares



La sostenibilità e il prodotto. Il caso della chimica e Conai-Assocasa

La promozione nel tessuto produttivo di una cultura orientata al rispetto dell’ambiente è uno degli obiettivi più rilevanti di Conai, previsto dalla legge Ronchi (art. 179 D.Lgs. 152/2006 e s.m.). Tale obiettivo è stato perseguito nel corso degli anni supportando le imprese nel promuovere interventi volti a ridurre l’impatto ambientale degli imballaggi e favorendo la sostenibilità degli stessi lungo l’intero…
0 Shares



Ecco a Bologna Fico, il parco delle filiere agro-alimentari italiane

A RetailWatch piace l’Oscar Farinetti che davanti a una platea di centinaia di imprenditori dice: “Mio padre era un comandante partigiano della Brigata Matteotti”, la storia, i valori di una persona, che non bisogna mai dimenticare. Oscar Farinetti ci piace un po’ meno quando dice che Fico (Fabbrica italiana contadina) è la Disney World del cibo italiano…
 
0 Shares



Lidl in Germania compara le sue MDD con l’IDM. A suon di prezzi

In Germania il canale discount (ma questo riguarda un po’ tutta la GDO tedesca) sembra stia segnando il passo, almeno come crescita dei punti di vendita. La saturazione è il risultato dopo 10 anni di intensa espansione. In diverse città è facile vedere Lidl esattamente a fianco ad Aldi. Ricordiamo che Lidl ha aperto il sito e-commerce soltanto nelle zone dove è poco presente, per non cannibalizzare la…
0 Shares



Il Roe dell’IDM è più del triplo della GDO

Il confronto diretto dei risultati di bilancio tra i grandi gruppi della distribuzione commerciale e quelli dell’industria alimentare, rilevati da Mediobanca, evidenzia un andamento marcatamente divergente. È sufficiente segnalare come la redditività del capitale investito della Gdo italiana sia strutturalmente pari a circa un terzo di quella della grande industria alimentare…
0 Shares





















Bello il flagship di Asics. Ma manca la toilette

Il flagship di Asics Milano aperto di recente nello spazio occupato fino allo scorso anno da G-Star Raw all'angolo tra via Meravigli e via Dante, è una location strategica  per il passaggio di numerosi turisti e non solo, diretti al Castello Sforzesco ed è una delle vie dello shopping del centro storico…
0 Shares















Il risultato operativo della GDO torna sopra l’1%, il non food è al doppio

L’eccesso di capacità produttiva, la riduzione della produttività della maggioranza dei formati di vendita, la frammentazione competitiva e la perdurante difficoltà della domanda hanno determinato in questi anni un deterioramento delle performance economiche del settore. Tale circostanza trova conferma nell’andamento dei conti economici delle imprese distributive, soprattutto se confrontati…
0 Shares