UniCoopFirenze mette sul banco 25 mio per ridurre il prezzo di 700 MDD


UniCoopFirenze mette sul banco 25 mio per ridurre il prezzo di 700 MDD
 
Ottobre 2018. Un ribasso di prezzi per sempre, questa è la promessa che sta facendo UniCoopFirenze ai suoi soci e clienti. Il ribasso su 700 prodotti a marchio Coop (su un totale di circa 3.000) e le sue diverisificazioni (FiorFiore, ViviVerde, Benesì e Solidal e Origine) varia dal 14%, nella stragrande maggioranza dei casi, al 20%.
 

 
Ancora più convenienti, il claim della campagna di comunicazione, non intacca la qualità dei prodotti. L’azienda cooperativa fa notare che la domanda di convenienza arriva direttamente dai clienti e dai soci, ma conveniente per loro non vuol dire rinucniare alla salute e al benessere che apportano i prodotti alimentari.
 
La campagna arriva in un momento particolare nelle zone coperte da UniCoopFirenze: la concorrenza che una volta era riferita soprattutto a Esselunga e Conad, adesso vede in primo piano il discount (Eurospin e Lidl in testa) e la sua aggressività di prezzo.
Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato