Nielsen dice che nel 2022 le vendite mondo dell’on line grocery saranno 400 mld $

Uno studio Nielsen effettuato in tutto il mondo mostra oltrechè i trend alcuni risultati previsti.La crescita del largo consumo online continuerà a superare la crescita offline, e la maggior parte dei rivenditori e dei produttori avranno bisogno di strategie omnicanale per garantirsi il successo futuro.Affinché il largo consumo online possa crescere, il mercato deve disporre di un'infrastruttura di base, comprensiva per esempio di elevati livelli di penetrazione dei conti bancari e la diffusione degli smartphone.

I mercati di aree densamente popolate e con legislazione favorevole all’imprenditoria, affidabilità postale e un’elevata fiducia dei consumatori, pur attenti al al risparmio, vedranno un maggiore successo del largo consumo online.

La presenza di grandi pure player dell’e-commerce, come Amazon e JD.com, è un catalizzatore per la crescita del largo consumo online.

Le vendite globali di prodotti FMCG online sono destinate a raddoppiare nei prossimi cinque anni e cresceranno due volte più velocemente nei Paesi in via di sviluppo.

Lo studio Nielsen stima che le vendite del largo consumo online, in quota percentuale rispetto alle vendite totali del settore, raddoppieranno entro il 2022 in 14 dei 34 mercati analizzati.

Entro il 2022, le vendite globali di beni di largo consumo online genereranno 400 miliardi di dollari.

L’Asia pare la regione continentale con le maggiori prospettive di crescita per il largo consumo online nei prossimi anni.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato