Ikea approfondisce experience e informazioni nella zona del mercato

Novembre 2018. Due dei punti di forza del retail fisico devono diventare l’experience e l’informazione.

Come farla dipende dalle categorie merceologiche, dal posizionamento, dagli investimenti necessari, e altro ancora.

Guardate cosa sta facendo Ikea nella zona a livello 0, quella del Mercato.

Nelle categorie più interessanti Ikea organizza la parete come se fosse una composizione, con tutti gli elementi necessari a montare o installare il prodotto. Sopra la mensola sono inseriti dei bottoni touch con la scelta delle informazioni da ottenere, che compaiono in un apposito schermo soprastante.

È un modo diverso di erogare informazioni facendo anche divertire i clienti.

Alcune installazioni sono 100% digitali, è un up grading più costoso, che va nella stessa direzione delle installazioni appena descritte.

Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato