Il quasi branding del Carrefour Market di attrazione 2.0 a Carlazzo (Co)

Novembre 2018. Nel nuovo concept di Market di attrazione 2.0 è stato in parte rivisto anche il sistema di branding e i pantoni utilizzati nella cartellonistica e negli slim.

. Il colore rosso. È stato scelto per l’area dell’ingresso e dei servizi. È, di fatto, il primo colore che il cliente vede entrando nel Market. È il colore storico del prezzo e della convenienza. Lo si ritrova poi in tutte le zone dove sono in atto tagli prezzo o dove Carrefour vuole esprimere la convenienza.

. Il colore nero. È stato scelto per le testate di gondola per le aree di specializzazione, per la cartellonistica aerea di informazione. È molto di impatto e da una visione di up grading a tutto l’ambiente. È sobrio e affermativo.

Il branding passa anche sia dai cartelli fissi con la nuova comunicazione di posizionamento e di sviluppo delle filiere e della qualità, sia dai 13 schermi di digital signage sparsi nel layout del negozio.

Rosso e nero e comunicazione digitale forse sono all’origine del nome dell’up grading scelto da Carrefour: 2.0.

Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato