Il ruolo dell’abbigliamento nel Carrefour Market di attrazione 2.0 a Carlazzo (Co)

Novembre 2018. Nell area di destra, dopo l’entrata e prospicente alla Green Zone, è stato allestito un altro punto caldo dedicato soprattutto all’abbigliamento sportivo (che nei consumi si traduce molte volte in abbigliamento informale), dove la MDD del gruppo, Tex (dal rapporto qualità prezzo ottimale, giudizio personale), e poche altre marche e qualche licensing coprono orizzontalmente diversi bisogni dei clienti di questo bacino di utenza, bacino misto italiani-svizzeri.

Il visual è molto gradevole e segmenta per funzione d’uso e per aspettative ed è una novità importante in un superstore di nemmeno 2.000 mq., non è vero?

Le gondole non sono caricate eccessivamente e quindi l’ambiente risulta leggero ma caratterizzato e in armonia con tutti i reparti che seguono successivamente.27

Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato