In 10 anni la quota di mkt del discount è duplicata. Un’altra competizione

Novembre 2018. Eh si, è proprio così: in dieci anni la quota di mercato del discount è duplicata grazie a un numero di aperture impressionante, a un restyling di numerosissimi negozi, a nuovi concept (per Lidl soprattutto). E adesso è entrato nel canale italiano anche il leader mondiale del discount: Aldi.

Per anni Aldi ha guardato il nostro paese sottocchi, probabilmente i fratelli Albrecht stessi devono essersi posti la domanda se entrare o meno. Più volte la decisione è stata rimandata. E adesso eccoli qui attivi come pochi: 50 pdv in un anno, promesso e mantenuto.

Ovviamente le vendite per mq non hanno subito lo stesso balzo, ma il canale di vendita ha saputo attraversare la crisi finanziaria ed economica attraversata dal paese approfittando della diminuzione del reddito e cavalcando la domanda di convenienza che si alzava dal paese.

Il trend del 2017 e 2018

Nell’ultimo anno, dicono le società di ricerca, i discount perdono nell’ultimo anno poco più dell’uno per cento della numerosità complessiva. A riprova del fatto di come sia iniziata anche in questo segmento un dura competizione intra-formato.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato