Le vendite di prodotti in promozione sempre in negativo: -3,8% nei primi sei mesi 2018

Gennaio 2019. In continuità con il 2017 prosegue la riduzione della pressione promozionale - a ulteriore conferma del progressivo differenziarsi delle strategie competitive dei distributori - e riprende viceversa la crescita della stessa marca commerciale che torna ad evidenziare un significativo incremento dell’incidenza sulle vendite totali soprattutto grazie al netto spostamento del proprio baricentro dai prodotti low cost ai segmenti premium e lifestyle.

Il problema è che le vendite in promozione segnano come evidenziato sopra un -3,8% e le vendite non in promozione +2,8%. Sarebbe davvero il caso di ripensare le promozioni o addirittura di abbandonarle visti questi dati che segnalano una efficacia negativa incredibile e più volte segnalata da RetailWatch.

Fonte: Rapporto Coop 2018

2 commenti
  1. Monica
    innanzitutto questa analisi riguarda il largo consumo, poi non direi che va applicata anche nell’ottica, forse bisognerebbe mettere meno promozioni spot e fare un prezzo continuo comunicando che già scontato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato