Oltre a Conad anche Gruppo Végé sta con i pastori sardi

Febbraio 2019. Gruppo VéGé e la sua impresa socia Gruppo ISA - Azienda sarda leader regionale nella Distribuzione Organizzata - si schierano a fianco dei pastori sardi nell’aspra vertenza che li vede contrapposti al comparto industriale lattiero-caseario. 

Una situazione da disinnescare con urgenza

Gruppo VéGé e Gruppo ISA solidarizzano con le rivendicazioni del mondo agropastorale sardo esasperato da una situazione di crisi che si trascina da anni, divenuta oggi insostenibile a causa delle quotazioni al ribasso del latte ovino conferito per la trasformazione in pecorino sardo e derivati.

Si tratta di una situazione che rischia di degenerare, mettendo definitivamente in ginocchio la pastorizia sarda e la già depressa economia isolana.

“Essendo noi azienda di territorio, basata a Villacidro, nei nostri supermercati privilegiamo da sempre i prodotti sardi sostenendo piccole e medie realtà locali” dichiara Giovanni Muscas, fondatore e presidente onorario del Gruppo ISA. “Auspichiamo che il tavolo di filiera convocato stabilisca regole che determinino il giusto compenso per i produttori, tutelando anche le piccole realtà locali.Tutti gli attori della filiera dovrebbero perseguire in sinergia l’obiettivo di valorizzare i prodotti del settore lattiero-caseario ovino, vero tesoro dell’economia sarda, soprattutto con politiche di marketing e di tutela della qualità. A sostegno della lotta dei pastori sardi inviteremo tutti i nostri punti vendita diretti ed affiliati ad esporre un drappo bianco con la scritta #iostoconipastorisardi”.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato