Ipersigma a Messina aggiorna la brand image del negozio con il marchio al posto giusto

Aprile 2019. San Francesco Srl, realtà di Barcellona Pozzo di Gotto (ME) nata nel 2016 all'interno della "galassia" Sigma, potenzia il proprio presidio sul territorio siciliano con l'apertura di un superstore a insegna Ipersigmain centro a Messina. Un format moderno sviluppato su una superficie di oltre 2 mila metri quadri, nel rispetto dei valori di convenienza quotidiana, prossimità del servizio, attenzione al territorio attraverso la scelta dei prodotti e sinergia con realtà locali.

Il nuovo store, aperto ieri, giovedì 18 aprile, vanta una posizione assolutamente strategica, in una zona che si affaccia sul lungomare, a soli 500 metri dalla centralissima Piazza Cairoli, e che sarà interessata da un importante progetto di riqualificazione. "Un superstore in un centro commerciale che per la prima volta nasce in centro città - commenta Antonino Bonina, Titolare di San Francesco Srl - e dunque in grado di coniugare la vasta offerta di un grande punto vendita con i vantaggi e la comodità di un negozio di prossimità".

6.000 referenze food per un layout che conta spazi dedicati ai reparti salumeria, macelleria, ortofrutta, gastronomia, panetteria, pescheria e casalinghi. In particolare, ricca e curata sia l’offerta del settore a gastronomia, con specialità di rosticceria tipiche siciliane, come le focacce e gli arancini, sia la panetteria che propone pane fresco realizzato nel laboratorio interno e servito caldo a tutte le ore. Freschissima l'offerta del pesce e davvero vasta quella dei casalinghi, con oltre 20 mila articoli suddivisi su tre fasce di prezzo, ovvero 1.50, 2.90 e 4.90 euro.

Il servizio è garantito da 6 casse, tra cui una prioritaria, e la possibilità di utilizzare il parcheggio esterno del centro commerciale, che conta oltre 500 posti auto. Lo store, pet friendly, mette inoltre a disposizione dei clienti la possibilità di utilizzare fidelity card e buoni pasto.

Una novità che implica una ricaduta positiva sul territorio in termini occupazionali. Attualmente sono infatti 20 gli addetti del superstore, che vanno ad aggiungersi agli altri del gruppo siciliano per un totale di 200 dipendenti. "Per il nuovo punto vendita di Messina abbiamo reclutato molti giovani - ha dichiarato Bonina - consapevoli dei problemi occupazionali che vive il nostro territorio, ma affiancandoli comunque a personale di esperienza, soprattutto nei reparti specializzati, come quello della panetteria, per noi molto importante".

L'apertura si inserisce in un più ampio progetto di espansione di San Francesco Srl che oggi conta 24 punti vendita, di cui 4 franchising studiati con la formula del margine garantito, dislocati tra la provincia di Messina e quella di Reggio Calabria: 10 in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il piano prevede almeno altre 4 inaugurazioni nel corso dell'anno e un significativo aumento di fatturato: se a fine 2018 il giro di affari era di 35 milioni di euro, l'obiettivo è quello di raggiungere i 55 milioni a fine 2019.

Eros Casula

Lavora nel mondo IT da quasi 22 anni, dal 1998 al 2002 ha lavorato per multinazionali IT e caseari ricoprendo il ruolo di project manager, dal 2002 a oggi è libero professionista.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato