Perché in Italia l’e-commerce del food crescerà del 110% nei prossimi 5 anni?

Giugno 2019. La fonte della tabella qui sotto è doppia: Forrester e elaborazione del PoliMi. Diventa difficile contraddirla. Però ci proviamo partendo dagli altri paesi.

La Gran Bretagna con il suo ristretto +15% appare plafonata ormai. Crescere del 15% in 5 anni non è un buon risultato. Vuol dire che chi accetta l’opzione e-commerce in Gran Bretagna, soprattutto nelle grandi città, rimarrà il 7,6% dell’intera popolazione. Lo stesso vale per la Francia che toccherà fra 5 anni il 5,7% della popolazione.

La crescita dell’Italia è stimata al 110% su una base dello 0,8%, quindi dovrebbe arrivare all’1,7%.

A questa crescita contribuiranno gli e-tailer e i retailer tradizionali con i drive e il click&collect. Sarà una crescita dovuta alla penetrazione nelle grandi città, un lavoro faticoso e alternante con un ROI ancora tutto da identificare. Questo vale per i retail storici come Esselunga e quelli di nuovo conio come IlGigante e anche per gli e-tailer come Amazon.

Vedremo.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato