E dopo Milano e Roma, Amazon Prime Now affronta il mercato di Torino con Pam-Panorama

Settembre 2019. E dopo Milano con U2-Unes e NaturaSi e Roma con Pam-Panorama Amazon Prime Now adesso punta a Torino, sempre con Pam-Panorama, gruppo con il quale c’è feeling (accordo con i fornitori di MDD, le marche del distributore per affrontare 5 paesi europei).

A Torino le vendite e-commerce sono solo all’inizio, la stessa Esselunga sta testando il mercato. Pam-Panorama presidia sia il canale supermercato (i Local rinnovati) sia il canale ipermercato (Panorama), in attesa delle trasformazioni Auchan-Conad.

La città è tutt’altro che omogenea e i quartieri sono realmente a macchia di leopardo. Lo stesso Crai sta ristrutturando parte della rete, insistendo sulle aperture domenicali.

La razionalizzazione dell’offerta favorirà anche l’introduzione di Amazon Prime Now grazie alla sua offerta di consegna a domicilio al piano entro due ore con 7.000 referenze compresa l’ortofrutta.

 

Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato