Suite Benedict: strano assortimento e strano modo di vendere

Layout: Il punto di vendita di Suite Benedict è operativo da circa un anno in via Torino uno dei punti nevralgici dello shopping che porta in piazza Duomo; è il primo in città.

Il punto di vendita è di dimensioni limitate e si sviluppa sul piano terra dove al termine sono collocate i quattro camerini di prova corredati di piano d'appoggio e di appendiabiti. La cassa è situata nelle vicinanze e una porta a specchio nella parte finale dello store gioca un ruolo importante nel dare una parvenza di continuità è luminosità dello spazio.

All'entrata è presente un ampio tavolo con lampade dedicate; gli arredi sono in legno grezzo.

Voto: 3

Ergonomia: Gli spazi sono rappresentati da due ampi corridoi, comodi e fluidi.  Adeguato anche lo spazio nell'area dei camerini di prova e della cassa.

Voto: 3

Vetrine: Lo store segue la linea di abbigliamento per un pubblico femminile giovane. I capi  sono esposti sui tavoli e ripiani ma anche lungo le pareti con evidente difficoltà da parte della clientela di visionare l'articolo senza l'ausilio del personale. I prodotti seguono le ultime tendenze del momento con capi particolari come le t-shirt in cotone e le maglie. Dress con bottoni in diverse tinte in tessuto modal, anallergico e traspirante, possiede inoltre  la caratteristica di mantenere il capo liscio e soffice anche dopo diversi lavaggi, al costo di 39€; pantaloncini short a tinte pastello in viscosa a 29€.

Tutti gli articoli sono provvisti dell'etichetta personalizzata della casa. La scelta delle taglie è piuttosto limitata, salvo per i capi scontati dove si possono trovare anche le taglie più grandi.

I capi esposti portano l'etichetta made in Italy come confermato dal personale che però è stato piuttosto vago sull'indicazione del luogo di produzione.

I prezzi sono nella media.

Ampia scelta per gli accessori che sono esposti vicino alla cassa.

Voto: 3

Personale: Il personale è costituito da due elementi giovani, attente e disponibili.

Voto: 3

Toilette: Non è presente.

Suite Benedict – via Torino 64, Milano

Visita effettuata il: 12 settembre Ore: 17

Gianna Rubinelli

Il percorso professionale di Gianna Rubinelli inizia alla Solvay nel 1975 nei servizi generali. Successivamente entra a far parte del gruppo Mediobanca, settore commerciale. Negli ultimi diciotto anni ha svolto la sua attività nella Direzione ...

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato