Perché Conad ha acquisito la rete di MyAuchan diretta e non a Milano?

Novembre 2019. La GDO sviluppa  nella città di Milano un fatturato di oltre 2,8 miliardi di euro.

Esselunga dovrebbe avere una quota del 50% e una produttività di vendite per mq maggiore di 20.000 euro.

Unes dovrebbe raggiungere i 12.000 euro al mq ma il resto della GDO è molto, molto distante da queste cifre. La produttività media per mq delle vendite della GDO è di circa 10.600 euro.

Una cifra tutt’altro che trascurabile, comunque. Il problema dello sviluppo è riuscire a non incrociare Esselunga che occupa location primarie. Molti hanno rinunciato, ma fa parte del gioco.

Cosa ha fatto Conad

In pratica rimangono ai concorrenti 1,4 mld.

Conad, prima della acquisizione di Auchan, aveva una scarsa visibilità con 10 punti vendita ed una quota di marcato dell'1,6%.

L'acquisizione di 61 punti vendita di Auchan (48 della rete diretta e 13 della rete franchising) rappresenta un tassello importante non solo per Milano ma per tutto il Nord Italia e una vetrina per contrattare da posizioni di forza con l’IDM. Conad avrebbe raggiunto in un solo colpo una rete di 71 punti di vendita ed una quota di mercato maggiore del 9%.

A Milano, Auchan aveva già investito molto con la trasformazione di 27 punti di vendita del vecchio modello Punto Simply, nel nuovo modello MyAuchan studiato per l'ultraprossimità ed altri 5 supermercati trasformati da Simply in Auchan Supermercato. Una rete, quindi, per il 50% nuova o profondamente rinnovata. Pronta per ogni sviluppo futuro. Quello di Conad.

Questa la nuova classifica della GDO a Milano dopo l’acquisizione di Auchan da parte di Conad:

1° Esselunga

2° Carrefour

3° Conad

4° Coop.

Il primo punto di vendita aperto a Milano con il nuovo modello è stato Corso San Gottardo (una location storica della GD milanese). E' anche il negozio di maggiore superficie del formato (890 mq vs la media di 430 mq). Nel primo anno ha ottenuto una crescita  del 17% con una resa per mq di 12.500 euro.

RetailWatch ha visitato il primo negozio My Auchan ristrutturato (leggi qui). Parte dei freschi e freschissimi è stata ridotta ed è stato inserito un alto numero di prodotti Conad del paniere base Bassi e fissi (forse qualcuno in eccesso). Anche questo negozio è in un seminterrato e fatturava 9,8 mio al mq su circa 400 mq.

Auchan in diversi negozi aveva ristrutturato la barriera cassa dove, oltre le casse self service, aveva attivato il sistema Auchan Speedy, con la app che consentiva di utilizzare lo smart phone per leggere i prodotti e pagare direttamente senza alcuna sosta alla cassa.

I costi di ristrutturazione dovrebbero essere stati di circa 100.000 euro per negozio, una cifra bassa vista la buona salute della rete acquisita.

Insomma: Conad entra nel salotto buono milanese della GDO con Cia e Conad Centro Nord, dovrà solo avere cura di mantenere una rete già avviata e consolidata a suo tempo dal gruppo francese.

Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

1 commento
  1. Sarebbe interessante analizzare ( un pò il mio pallino ) le quote di share of voice in parallelo a quanto da te indicato, da una ricerca alla quale ho contribuito a realizzare, svolta con Nielsen; Esselunga ha esattamente il 50% di share of voice, o meglio il 50% dei Milanesi dichiara di ricevere costantemente il volantino Esselunga,più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato