Quali sono le richieste al motore di ricerca Google nella sezione “Come fare…”? Sorpresa

Novembre 2019. Nonostante gli intasamenti delle tv, nonostante i social media e la pubblicità più o meno diretta, la vita vera delle persone mostra cosa fanno le persone. Ad esempio quando entrano nel motore di ricerca di Google e interrogano nella sezione “Come fare… “ si scopre la semplicità delle richieste e la volontà di fare presto e bene.

Nella tabella qui sotto i primi 10 item di richiesta in rosso, 7 su 10, riguardano l’alimentare e sottolineano la ricerca di una soluzione a un problema semplice (complesso ovviamente per chi lo chiede).

Giusto per capire. Infatti, dice Netcomm, la ricerca di contenuti food cresce a doppia o tripla cifra, grazie anche, ma non solo, ai millenial: nel 2018 l’aumento su Google mobile è stato del 78%. D'altronde come sappiamo stanno aumentando considerevolmente i momenti, in tutta la comunicazione, dedicati al food, non sempre in modo centrato.

I primi 10 item della sezione “Come fare…” di Google

  1. Il back up
  2. Il pancake
  3. Uno screen shot
  4. Lo slime
  5. Una tesina
  6. Le zucchine
  7. La maionese
  8. Il pesto
  9. Il caramello
  10. La salsa di pomodoro

Fonte: Netcomm-TuttoFood, Credit: Giallozafferano

Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato