Le ricerche dicono che gli acquisti on line hanno un problema nelle persone

Dicembre 2019. In genere le barriere dell’acquisto on line, secondo il consumatore, sono l’impossibilità di toccare-provare il prodotto. Inoltre nei punti di vendita fisici si possono trovare più promozioni e prezzi bassi.

Nel dettaglio:

. Per i farmaci-integratori la principale barriera all’acquisto on line è l’impossibilità di confrontarsi con qualcuno.

. Per i settori beauty e abbigliamento gli ostacoli risiedono nell’assenza di avere una esperienza fisica del prodotto, vedere-toccarlo. Ma anche la gestione di possibili errori di consegna.

. Per elettronica e viaggi e assicurazioni l’assenza per confrontarsi con qualcuno e sapere a chi rivolgersi nel caso in cui l’acquisto non andasse a buon fine.

Come si sa, invece, i driver di acquisto nell ‘on line sono:

. il risparmio di tempo,

. il prezzo basso,

. l’assortimento,

. poter acquistare in logica always on.

Fonte: Osservatorio multicanalità, Nielsen PoliMi

Eros Casula

Lavora nel mondo IT da quasi 22 anni, dal 1998 al 2002 ha lavorato per multinazionali IT e caseari ricoprendo il ruolo di project manager, dal 2002 a oggi è libero professionista.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato