Francesco Pugliese-Ad Conad: vi spiego perché l’acquisizione Auchan e le molte incongruenze

Dicembre 2019. Nell’articolo precedente RetailWatch ha reso conto della chiusura del 2019 di Conad e l’arrivo ai 14 mld di vendite.

La conferenza stampa di fine anno è stato anche il momento per fare il punto sulla situazione della travagliata vicenda dell’acquisto di Auchan.

RetailWatch ha posto alcune domande e ha ottenuto queste risposte:

. lavoratori Auchan che avranno solo 1 anno di assunzione in società non Conad: Pugliese dice che dipenderà dall’andamento del mercato e dalle aziende che si prenderanno carico di loro (Specialisti di gallerie commerciali con la riduzione delle superfici degli ipermercati, ma anche fornitori di MDD Conad),

. Cessione di punti di vendita a Carrefour con un numero ridotto di personale per ogni pdv: è una fake news ha risposto Pugliese,

. richiesta di Auchan-Conad di un contributo del 20% sui mesi di luglio e agosto 2019 ai fornitori: è una fake news dice Pugliese, prima di tutto abbiamo chiesto il 10% e poi lo abbiamo modulato, comunque non lo abbiamo chiesto su un anno,

. blocco dei pagamenti dei fornitori che non accettano il 20% (o il 10%) di contribuzione: è una fake news.

Vedete un po' voi.

In alcuni filmati analizziamo adesso le logiche dell’acquisizione di Auchan. I filmati sono un po' lunghi ma vale la pena di guardarli prima di tutto per rispetto alle dichiarazioni di Pugliese su un argomento complesso e perché poi, finalmente, si fa un po' di chiarezza su un’operazione complessa che è ancora in mezzo al guado. E poi bisogna capire il contesto e studiare la figura dell'uomo Francesco Pugliese

. Abbiamo analizzato, dice Pugliese, le aree territoriali e le complementarietà Auchan-Conad,

. La complementarietà ha voluto sottolineare anche i punti di debolezza di Conad nelle grandi superfici e nel non food,

. C’erano delle competenze di persone nel medio management da valorizzare, soprattutto nel non food, perché Conad, soprattutto in queste merceologie, è sempre stato debole,

. Volevamo poi accelerare la crescita di Conad e l’acquisizione di Auchan ha reso possibile questo,

. Il master franchisor non ci è mai interessato perché non strategico e perché è fatto da mercenari,

. Invece ci interessava il franchising e i negozi diretti.

Ed ecco il ragionamento sulla gestione di Auchan e il suo ingresso in Conad.

. Auchan perde 1 milione di euro al giorno,

. Il sindacato non ha i conti di Auchan sottomano e si vede dalle cifre che dichiarano,

. Un’azienda del retail ha due costi da tenere a bada: quello immobiliare di affitto non deve superare il 3% e Auchan aveva il 5,8% e il costo del personale che non deve superare il 12% e Auchan aveva il 18%,

. Dobbiamo lavorare, dice Pugliese, su 6.197 persone per abbattere il costo del lavoro,

. Il sistema Conad ha 5 head quarter regionali e 1 head quarter nazionale, non possiamo dotarci di un'altra sede centrale, non possiamo far ammalare Conad per inglobare Auchan,

. Le produttività per mq fra Auchan e Conad sono diverse e dobbiamo garantire, sottolinea Pugliese, un equilibrio, tutelando la maggior parte di persone possibili.

. Il problema è principalmente nei dipendenti della sede con circa 1.000 persone.

. Abbiamo 27 ipermercati dove saranno ridotti i mq, dice Pugliese, l’ipermercato generalista non ha più senso, non solo nel non food anche perché sta crescendo l’e-commerce: negli ipermercati abbiamo un problema di persone, dobbiamo cercare efficienza, in Auchan il part time è del 27% versus una media della GDO del 13%. Le superfici degli ipermercati perderanno circa 100.000 mq, ma molte persone tramite grazie a noi troveranno posto negli specialisti che occuperanno i 100.000 mq riconvertiti.

. I politici dovrebbero pensare, insieme al sindacato, al problema dei prossimi anni e degli eccessi di personale che si vedranno nei piccoli e grandi centri commerciali e strip commerciali,

. Abbiamo bloccato il turnover delle imprese Conad per assumere lavoratori Auchan.

. Al di là dei comunicati ufficiali, quello che ho spiegato oggi, dice Pugliese, è stato detto in modo chiaro nelle riunioni ufficiali e in quelle ristrette.

. Non possiamo garantire il saldo 0 dell’operazione Conad Auchan, ma ci arriveremo vicini.

Chiusa anche la conferenza stampa di Conad.

 

Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

2 commenti
  1. Molto significativa è la logica citata, secondo cui va evitato che per “inglobare” Auchan si corra il rischio di far “ammalare” Conad.
    Efficienza periferica e dispersioni centrali, col costo del personale al 18%: buona parte del problema Auchan, è presumibile stesse proprio lì… sul campo della “riconversione” si giocherà la partita più importante!

  2. Buongiorno ho lavorato diversi anni nella finiper spa ..e la mia esperienzaenla seguente: fino al 2008 circa le vendite erano direi ottime con incrementi a due cifre nella maggior parte dei casi, ai primi cenni di crisi, ecco il disastro, si è agito su quella che era vista come la leva migliore per ridurre i costi …tagli di personale e centralizzazione delle competenze, tradotto in cio che si verificava sui punti vendita: riduzione dei servizi al cliente, e spersonalizzazione della territorialità del singolo punto vendita,non sono io a dovervi spiegare in cosa si traduce;quindi continua perdita di cifra d’affari e di conseguenza ,anche dopo i tagli, l’incidenza del costo del personale sempre alta…..voi manager non avete avuto nessuna vision di cio che accadeva se non la preoccupazione di quella percentuale. Le centrali di acquisto sono diventati enormi ministeri cmq pesanti e costosi,macchinosi,impiegati impauriti che al minimo sbaglio venivano tagliati,come conseguenza il rischio di nuovi concetti e nuove iniziative creatività (prima appannagio del singolo retail) non avevano nessuno sbocco.
    Considerazione finale il lavoro di tanti in mano a pochi : MENO INTELLIGENZE PER LO SVILUPPO
    COMPLIMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato