Quest’anno dovete proprio ripartire dal giusto prezzo e dall’equità

Gennaio 2020. Linda Gobbi, vice presidente di Future Concept Lab, è sconsolata. “Stiamo perdendo, parlando di prezzo, il senso dell’equità. Va recuperato in fretta perché non è uno dei soliti giochi di parole. Il miglior prezzo è la giusta valutazione che racchiude in sé vari elementi come l’informazione e l’innovazione. Il miglior prezzo indica il miglior prodotto e il consumatore ha ben chiaro questo parallelismo. Un’altra perdita di equità riguarda la forbice di ciò che si acquista e ciò che viene offerto.

Il prezzo è un valore in sè che deve essere accompagnato da valori e da informazioni, allora il prodotto diventa qualcosa che merita quel prezzo. E più ci sono valori più il prezzo acquisisce merito”.

Fonte: Leading the future, Retail, Future Concept Lab.

Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato