Quanto vale il direct to consumer, nelle aziende dell’IDM che vendono direttamente?

Febbraio 2020. In Italia i casi di direct to consumer, cioè delle aziende che vendono direttamente al consumatore, sono ancora pochi. Fra tutti ricordiamo i casi di Worwerk Folletto e Cucina Barilla, ma in altri paesi le quote di mercato di questa formula sono davvero alte:

A livello di fatturato è molto alta la quota di mercato della Cina perché stiamo parlando un mercato infinitesimamente più alto di quello della Gran Bretagna.

Ci sono diversi modelli di business in questa industry, tutti interessanti e in controtendenza rispetto al retail fisico perché utilizzano la leva dell’on line.

Eros Casula

Lavora nel mondo IT da quasi 22 anni, dal 1998 al 2002 ha lavorato per multinazionali IT e caseari ricoprendo il ruolo di project manager, dal 2002 a oggi è libero professionista.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato