Bottega Canfreo e Grotta Busti a Lari: l’Italia nascosta che ristora e produce made in Italy

Marzo 2020. Bando alle disgrazie e al malaffare: c’è un’Italia nascosta che merita rispetto e soprattutto visibilità. Così siamo andati a Lari (fa comune con Casciana) sulle colline del pisano a scoprire un’accoppiata incredibile.

La location

Canfreo è un piccolo quartiere di Lari, il parcheggio è poco più avanti dei due siti dei quali parliamo, da qui scoprirete le colline e la coltivazione dei ciliegi che vede il suo massimo splendore con la Festa delle ciliegie. Gli esperti dicono che siano migliori di quelle di Vignola, in Romagna.

La Grotta dei formaggi Busti

È adiacente alla trattoria. È una grotta naturale con una escursione termica bassa, minimo 15 in inverno e massimo 18 ° in agosto.

Ha uno stoccaggio di circa 2.000 pecorini Tre latti, una specialità di Busti, con l’invecchiamento fino a 6 mesi. È leggermente in discesa. È una visita particolare quella proposta da Busti, ma facendola si capisce cosa vuol dire produrre, la lentezza del produrre, il costo della produzione e il valore aggiunto che si crea. È disponibile anche per cene allargate e ha una intimità davvero particolare.

La Bottega di Canfreo

Ancora oggi in Toscana è possibile mangiare in molti esercizi alimentari, magari lo spazio non è molto, ma la genuinità e il costo ridotto sono garantiti. Le due famiglie socie della Bottega hanno allargato l’area dei tavoli per mangiare e contenuto un po' la vendita di prodotti, ma il system commercio-ristorazione è intatto. Ovviamente troverete la pasta Martelli che viene prodotta a pochi passi da qui, dietro il Castello di Lari, ma poi l’esposizione comprende molti prodotti del territorio, un territorio ristretto e sottovalutato che merita, invece, di essere valorizzato. I prodotti in vendita sono circa 100 e vi divertirete a guardare le etichette del Cioccolato Militare o della Mousse di Lumache o del Salame di ciliegia. Gli stessi vini sono selezionati con cura nella zona.

La cucina è strabiliante e strettamente slow food, nel senso che ci vuole il suo tempo visto che tutto è preparato al momento. Le carni sono del macellaio del paese, uno dei soci della Bottega, che, quando è presente, vi spiegherà i tagli e le modalità di cottura non solo della fiorentina e del filetto, ma di ben altro. I salami hanno il sapore che state cercando da tempo. E poi ci sono i piatti della tradizione, dalle zuppe in poi. I dolci sono

Il mix della Grotta Busti e della Bottega di Canfreo è premonitore del futuro che attende il commercio e la ristorazione e delle soluzioni possibili:

. unicità dell’esperienza

. ristorazione di qualità a prezzi accessibili,

. cura e prodotti del territorio,

. attrazione turistica e didattica,

. divulgazione e informazione.

Toilette: in ordine durante la visita.

Unico minus: il televisore acceso nella sala, ma manda solo un documentario sul patriarca Busti e il suo amore per il territorio pisano mentre pascola le greggi. È  un peccato veniale, suvvia.

La sostenibilità di Grotta e Bottega di Canfreo, Lari (Pisa)

Coerenza fra il posizionamento e la sua realtà                    5
Distintività e rilevanza versus i competitor                        5
Rapporto experience-prezzo                                              5
Sostenibilità                                                                        5
Attenzione alle nuove tecnologie e all’innovazione            1
Attenzione ai Millennial                                                      4
Attenzione ai senior                                                            4
Creazione di una community                                              5
Trasparenza                                                                        5

Scala di valori da 1 a 5, 1 basso, 5 elevato

Musica da ascoltare per questo articolo: Antonin Dvorak, Concerto in Si minore, per violoncello e orchestra, Opera 104.


Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

1 commento
  1. Conosck la bottega Canfreo, ottimo ristorante e prodotti eccellenti a partire da salumi e carne provenienti dalla macelleria di Davide a Lari. Formaggi eccellenti e vini delle migliori cantine di zona. Gli amici e conoscenti che ho portato a cena sono rimasti entusiasti. Prodotti a km zero e prezzi davvero competitivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato