L’Agcm, l’autorità garante della concorrenza chiude il fascicolo concentrazione Auchan-Conad

Marzo 2020. L’Agcm, l’autorità garante della concorrenza ha autorizzato l’acquisizione dell’intero capitale sociale di Auchan da parte di Bdc-Conad. Lo sviluppo dell’operazione, viene precisato nel bollettino dell’Autorità, è “suscettibile di autorizzazione solo in presenza di misure, nei 33 mercati locali individuati, idonee a sterilizzarne gli effetti anticoncorrenziali e a salvaguardare efficacemente l’operatività del confronto concorrenziale”.

BDC-Conad può vendere 14+15 pdv a terzi, aziende non collegate alle cooperative Conad.

Su tutto governerà un apposito monitoring trustee.

Eros Casula

Lavora nel mondo IT da quasi 22 anni, dal 1998 al 2002 ha lavorato per multinazionali IT e caseari ricoprendo il ruolo di project manager, dal 2002 a oggi è libero professionista.

1 commento
  1. La situazione preoccupa sia per i 33 pdv non autorizzati di cui alcuni già passati agli imprenditori locali legati a Conad sia per i pdv sospesi nel limbo BDC non ancora trasferiti alle cooperative Conad e imprenditori locali. Sono tanti collaboratori e famiglie
    Cordialmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato