La spesa on line a Milano ai tempi del Coronavirus. Qualche considerazione

Marzo 2020. Oggi abbiamo provato a fare la spesa online o con ritiro presso il supermercato da sempici consumatori.

Ecco il resoconto di come è andata.

Esselunga (gia registrati) 

https://www.esselungaacasa.it/

appena entrati

Il ritiro al locker è troppo lontano, solo via certosa su Milano o la Esse di Milano centro

Allora abbiamo deciso per farcela portare, prima data il 30

Il sito è veloce e ben fatto

Coop

Qui la situaziazione si è complicata parecchio confusa, tessera e registrazione gia fatta.

https://www.e-coop.it/

I tempi di risposta delle pagine sono un pò più lenti, a volte più veloci, probabilmente è dovuto al traffico nel sito, ma poi devi scegliere o  La spesa che non pesa o Supermercato 24,la terza opzione non è disponibile

lLa spesa che non pesa:

Qui puoi scegliere drive o locker, va bene, scegliamo il drive.

La registrazione che avevamo non funziona, la rifacciamo, probabilmente i server Coop non sono sinconizzati (gli account), all'inizio la pagina non scorreva, ho dovuto ridurre la vista del browser quasi alla cieca per proseguire

ma poi non si accede...prima errore account, tessera coop etc...poi del server

Abbandoniamo.

Ritorniamo indietro

e proviamo sulla scelta iniziale supermercato 24

bisogna rifare la registrazione, fatta e confermata

proviamo a scegliere un servizio...nessuno disponibile; "Esselunga" compresa????

Ricapitolando, se devi fare la spesa e limitare gli spostamenti non puoi.

Si va al negozio fisico con code, senza mascherina...e per chi ci crede pregando il buon Dio. #stateacasa #vivalecassiere 

Eros Casula

Lavora nel mondo IT da quasi 22 anni, dal 1998 al 2002 ha lavorato per multinazionali IT e caseari ricoprendo il ruolo di project manager, dal 2002 a oggi è libero professionista.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato