Gli specialisti del cura casa e persona continuano a correre

Aprile 2020. Nella tabella qui sotto i dati IRi mostrano i due reparti core business degli specialisti, in particolare del cura persona, che, come si vede, continuano a correre.

Gli assortimenti sono stimati in 5.675 referenze ormai stabili o in leggera flessione. Gli assortimenti sono larghi e profondi e diverse IDM, industrie di marca, hanno inziato a fare prodotti in esclusiva.

La pressione promozionale è del 26,2%, anch’essa stabile.

Le marche del distributore, MDD, hanno una bassa incidenza e sono trattate quasi come primi prezzi, incidono per il 3,8%.

È chiaro che la conflittualità con ipermercati e supermercati è evidente e continuerà anche in futuro.

Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato