La comunicazione contro il coronavirus affidata anche ai commessi: il caso Coop Lombardia

Aprile 2020. Guardate fotografie qui sotto, sono figlie dei tempi che stiamo vivendo ancora per un bel po' di tempo.

Coop Lombardia ha scelto di comunicare in questo modo alcuni degli accorgimenti contro il coronavirus.

Il fatto di vedere queste pettorine suggerisce che:

. il negozio ha un valore sociale e in questo caso anche para medico, in linea con gli accorgimenti del Governo e della Regione Lomabardia,

. il personale gioca un ruolo strategico di informazione su tutto ormai,

. il personale, se motivato, ha un ruolo insostituibile,

. la campagna di Coop Lombardia è anche una campagna di branding, sono i commessi e la pettorina gialla, a fare branding,

. quello dei negozi, dei commessi e #vivalecassiere, riporta a galla il valore del #capitaleumano, in un comparto, quello commerciale, pagato non benissimo, che meriterebbe altre risorse per gestire al meglio i collaboratori,

. è una iniziativa di comunicazione, poi, impattante, dura ma generosa, puntuale nel momento che tutta la comunità delle persone sta vivendo.

. riguarda anche la corporate social responsibility, #csr, un passaggio cruciale oggi e soprattutto domani.

Eros Casula

Lavora nel mondo IT da quasi 22 anni, dal 1998 al 2002 ha lavorato per multinazionali IT e caseari ricoprendo il ruolo di project manager, dal 2002 a oggi è libero professionista.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato