I formaggi duri Dalter hanno un packaging al 100% biodegradabile

Aprile 2020. Primi, innovativi e significativi risultati per il progetto di sostenibilità avviato da DalterFood Group e che permette ora di arricchire la sua offerta con una novità assoluta per l’Italia: una gamma di formaggi proposti in confezioni ecologiche - perché 100% compostabili o riciclabili – ma anche efficaci e sicure nel garantire la shelf-life e preservare le proprietà organolettiche dei formaggi prodotti, selezionati, grattugiati o tagliati in varie forme e quindi confezionati, con grande cura e maestria, dal gruppo emiliano, leader in Italia nel settore del confezionamento dei formaggi e numero uno nella distribuzione internazionale nei prodotti alimentari tipici della cultura italiana.

“Come DalterFood Group siamo da tempo attenti e sensibili verso le tematiche legate alla CSR e stiamo lavorando su vari fronti per continuare a migliorare il nostro impatto ambientale – afferma il presidente Stefano Ricotti – Le nuove eco-confezioni che abbiamo lanciato sono un risultato di cui andiamo particolarmente orgogliosi. Siamo infatti il primo produttore di formaggi duri stagionati a realizzare un pack al 100% creato con materiale biodegradabile e compostabile e anche uno dei principali competitor del settore a puntare sulle confezioni totalmente riciclabili. Due traguardi importanti con cui confermiamo il nostro impegno concreto nella riduzione della plastica degli imballaggi per la tutela dell’ambiente e la sostenibilità delle nostre produzioni”.

Le nuove bustine monodose di formaggio - distribuite nella ristorazione collettiva e commerciale e utilizzate dalle industrie alimentari per la realizzazione di kit di piatti pronti - sono uno straordinario esempio di economia circolare: realizzate con materiali ottenuti dai residui della lavorazione di prodotti agricoli e di altre risorse rinnovabili, sono al 100% biodegradabili e compostabili. E quindi queste confezioni possono essere smaltite nella frazione umida dei rifiuti e, dopo essere state trattate negli impianti di compostaggio, si trasformano in compost per fertilizzare il terreno.

L’altra novità presentata da DalterFood Group è la gamma di formaggi in confezioni 100% riciclabili, che comprende tre linee: le bustine monodose, i tranci confezionati in flow pack e i tranci termoformati. Tutti questi innovativi eco-pack sono realizzati con materiali che possono essere completamente smaltiti nella raccolta differenziata e che sono stati selezionati anche per le loro ottime performance. Infatti, sono in grado di mantenere intatte la freschezza e l’aroma del formaggio, sono idonei al congelamento e capaci di garantire la stessa shelf life delle confezioni standard. Tutti aspetti fondamentali su cui il Gruppo non transige perché è sull’eccellenza dei suoi prodotti, che rappresentano il meglio del “made in Italy”, e sulla sua capacità di creare prodotti innovativi e “sartoriali”, tagliati a misura delle esigenze di ogni cliente del retail e del food service, che ha costruito il suo successo.

Un percorso di crescita quello di DalterFood Group che ha raggiunto un primo traguardo nel 2018 con l’attribuzione di un nome ufficiale a una identità collettiva che in realtà ha già più di 40 anni di storia ed esperienza: il gruppo ha origine infatti da Dalter Alimentari, la quale opera nel settore lattiero-caseario dal 1978. Iniziata con l’attività di porzionatura del Parmigiano Reggiano Dop, l’evoluzione di DalterFood Group è poi proseguita negli anni con l’acquisizione di tre caseifici dell’area Dop reggiana, garantendo così una filiera controllata. Oggi mette in rete le competenze e la conoscenza approfondita e diretta di molti mercati esteri.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato