OVS chiude al 31 gennaio 2020 con una buona ebitda, cassa e 1,370 mld di vendite

Maggio 2020. OVS SPA: Risultati al 31 gennaio 2020 in crescita. EBITDA rettificato a 156 milioni di Euro. Cassa generata nell’anno pari a 66 milioni.

Come preannunciato in sede di pubblicazione dei dati preliminari del 2019, le vendite di Gruppo sono state pari ad €1.370,1 milioni, in un mercato che è calato rispetto all’anno precedente del -3,9%. La quota di mercato è risultata ancora in aumento, raggiungendo l’8,1%.

. L’EBITDA rettificato si è attestato ad €156,3 milioni, in crescita di €12,1 milioni rispetto all’anno precedente, grazie alla crescita significativa di entrambe le insegne concretizzatasi nel secondo semestre dell’anno (+€31 milioni rispetto al medesimo periodo del 2018). Il Risultato d’esercizio rettificato è pari ad €57,7 milioni, anch’esso in crescita rispetto al 2018 (+ €2,6milioni).

. La Posizione finanziaria netta rettificata è risultata pari ad €309,9 milioni, grazie ad una generazione di cassa nell’anno pari ad €65,9milioni.

. Quasi concluso il processo volto al rafforzamento finanziario per fare fronte al prolungato lock-down forzato dei nostri negozi. Gli istituti coinvolti hanno proceduto con le relative delibere. Il processo si concluderà conl’approvazione del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Eros Casula

Lavora nel mondo IT da quasi 22 anni, dal 1998 al 2002 ha lavorato per multinazionali IT e caseari ricoprendo il ruolo di project manager, dal 2002 a oggi è libero professionista.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato