Sono tre gli ospedali con i locker Esselunga, che lancia un guanto palmare con Virosac

Maggio 2020. Dopo il San Raffaele e l’Humanitas di Milano (leggi qui), medici, operatori sanitari e dipendenti dell’Ospedale Humanitas Gradenigo di Torino avranno d’ora in poi la possibilità di ritirare comodamente la spesa sul luogo di lavoro.

Esselunga, leader nella spesa online, ha infatti installato nel cortile dell’Ospedale un locker, il primo della città di Torino, dopo aver posizionato strutture analoghe in altri ospedali a Milano.

I dipendenti di Humanitas Gradenigo potranno fare la spesa online tramite il sito o la app Esselungaacasa.it, scegliendo tra un assortimento completo di oltre 15.000 referenze di ogni categoria merceologica e prenotando il giorno e la fascia oraria in cui preferiscono ricevere la spesa. Il servizio è completamente gratuito.

Il locker, attraverso un apposito sistema di refrigerazione, assicura fino al momento del ritiro la perfetta conservazione di tutte le tipologie di prodotti.

Il personale medico-sanitario svolge un ruolo fondamentale al servizio della Comunità, pertanto questa iniziativa è stata pensata da Esselunga e dalla Direzione dell’Ospedale per offrire un aiuto concreto e un risparmio di tempo.

Il nuovo guanto palmato di Virosac

Made in Italy, igienico, resistente: queste le caratteristiche del guanto palmato monouso in HD che Virosac immette sul mercato della grande distribuzione in partnership con Esselunga, per garantire ogni giorno la soddisfazione e sicurezza del loro consumatore.

Un lancio che cerca di rispondere alla notevole richiesta attuale di dispositivi igienici, necessari ad affrontare in sicurezza la quotidianità.

I guanti palmati sono semplici da indossare, brevettati da Virosac, aderiscono perfettamente alla mano e si sfilano agevolmente. Proposti al consumatore in rotolo da 100 pezzi, sono trasparenti in unica misura, garantiscono la tattilità, sono leggeri e sottili, e costituiscono un valido dispositivo di sicurezza, in alternativa ai classici guanti in lattice o in vinile. Una linea rossa di contorno guida e semplifica l'inserimento della mano.

Sono idonei al contatto alimentare e riciclabili nella raccolta differenziata.

Il formato in rotolo riduce al minimo l'ingombro del prodotto e consente un facile utilizzo grazie allo strappo di forma arrotondata.

“Abbiamo ascoltato le esigenze dei nostri clienti che chiedono una gran quantità di dispositivi di sicurezza per affrontare questa nuova fase e i guanti, in particolare in questo momento, sono introvabili – spiega Frederico Mendonça, Responsabile Acquisti Drogheria Esselunga. Così abbiamo contattato uno dei nostri fornitori, un’azienda italiana leader del settore, che si è reso disponibile a sviluppare un prodotto totalmente in linea con le richieste di sicurezza attuali. Da questa sinergia sono nati i guanti palmati monouso di Virosac, in HD “Made in Italy“.

Eros Casula

Lavora nel mondo IT da quasi 22 anni, dal 1998 al 2002 ha lavorato per multinazionali IT e caseari ricoprendo il ruolo di project manager, dal 2002 a oggi è libero professionista.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato