Todis/Pac2000a-Conad scommette che a Roma nel supermercato c’è spazio per il Bistrot

Giugno 2020. Todis/Pac2000a-Conad si cimenta con il bistrot nel supermercato. E a quanto risulta a RetailWatch ha in portafoglio un nuovo concept Bistrot per le aree metropolitane.

Location

Via Lusitiana a Roma è al centro di un quartiere residenziale. Di fronte al Todis è attivo un plesso scolastico: l’IC Alessandro Manzoni e sul lato opposto il parco degli Scipioni. Poa concorrenza e molti negozi tradizionali.

L’associato a Todis è un “giovane” proveniente da esperienze molto strutturate di punti di vendita di multinazionali.

Il layout e l’offerta

Il Bistrot si sviluppa all’ingresso del supermercato prima di entrare nella vera e propria sala, quasi in un locale autonomo. Il tutto ruota attorno a un banco assistito ad L con cassa dedicata dove i clienti possono acquistare:

. i prodotti della panetteria,

. pizza,

. piatti pronti,

. pasticceria.

Il Bistrot è organizzato con:

. tavolo stand up e sgabelli,

. un frigo con frutta tagliata fresca preconfezionata e bevande.

L’offerta del Bistrot si completa con alcuni espositori di prodotti da forno (taralli, grissini, etc) e una chicca: una selezione di etichette di vini rigorosamente laziali.

La comunicazione è garantita da 4 monitor lcd, su cui passano i nostri messaggi e spot.

Il cliente può acquistare al Bistrot e uscire, oppure proseguire la spesa entrando nel supermercato nel reparto ortofrutta (che come al solito è il primo reparto.

Ovviamente nel supermercato non troviamo il reparto panetteria che è già nel bistrot.

L’arredo del Bistrot segue esattamente lo stile dei nuovi Todis con mobili in legno naturale realizzati da Cruciani Group.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato