E se tornasse in autunno il #coronavirus o un’altra pandemia, siete pronti con i panieri base?

Giugno 2020. Questo articolo non vuole essere una provocazione, che il signore ci scampi. Ma la domanda è necessaria visto il comportamento a scaffale delle persone e delle categorie e dei prodotti durante il #coronavirus. L’IRi ha composto questi semplici panieri dove gli acquisti si sono molti moltiplicati durante l’emergenza.

Come consumatore devo sottolineare che diverse posizioni erano scoperte, o per rotture di stock o altro ancora, facendo saltare le scale prezzi e le comparazioni di prezzo conseguenti. Sempre da consumatore-acquirente-cittadino (in Coop e Esselunga e in Conad) non è stato facile scegliere badando alle persone che erano ferme davanti al lineare di vendita e guardare contemporaneamente i prodotti-marca e i loro prezzi. È stato quasi impossibile guardare le etichette o lo slim del prezzo a volume. Troppo impegnativo e complicato, anche se diverse ricerche dicono che le persone leggono di più le etichette stesse. Forse a casa, ma non di certo nel supermercato. E questo riguarda sia i brand dell’IDM (industria di marca) sia delle MDD (marche del distributore).

Un vero peccato, da qui la domanda del titolo dell’articolo.

Credo vada data una occhiata più che approfondita ai panieri e alle categorie connesse a quel che prima del #coronavirus venivano chiamati i basic, in genere non curatissimi (giudizio da consumatore, perdonatemi). Forse sarebbe proprio il caso. Altro che alto di gamma….

Panieri»          Descrizione del paniere                      

Dispensa Base I prodotti che non possono mancare nella dispensa di casa, ovvero i prodotti di basi di consumo e cucina in famiglia Pane, Pasta, Passate&Pelati, Caffè, Latte UHT, Biscotti, Cereali, Zucchero, Merendine, Baby Food & Care, Pet Food, Acqua, Succhi uht.

Dispensa Durevole Prodotti intesi dagli Shopper come "sostitutivi a più lunga durata« rispetto ai freschi Surgelati, Conserve carne, pesce e verdura, Legumi secchi e in scatola, Sostitutivi del pane, Sott'Olio e Sott'aceto, Sughi Pronti uht, Piatti Pronti UHT, Frutta secca.

Cucina Protagonista  Ritorno verso ingredienti di base, si "passa più tempo in cucina" trasformando i prodotti di base per creare ricette della tradizione, classiche, più complesse Burro, Farine, Lievito, Ingredienti per pasticceria, Uova, Aromi & spezie, Basi fresche, Lievito di birra, Mascarpone, Panna per dolci.

Consumo Fresco Il consumo legato a tutto il mondo fresco, in senso stretto e con componente "di servizio" come verdure e insalate IV gamma Fresco Libero Servizio + verdura IV gamma (insalate).

Instant Food Fresco Fresco&Pronto (da scaldare), comprende piatti pronti ricettati e freschi ad alto contenuto di servizio. Tutta la gastronomia pronta fresca sia normale che vegetale.

Indulgenza Prodotti di cui si potrebbe anche fare a meno ma che completano i consumi degli Shopper uscendo dalla schema del consumo "necessario" e entrando in quello del consumo "piacevole" Bevande Gasate, Vino, Birra, Aperitivi, Superalcolici, Cioccolato, Praline, Snack al cioccolato, Snack salati, Patatine, Creme spalmabili dolci, Gelati, Patè e Spalmabili salati.

Benessere Prodotti alimentari con posizionamento benessere generale e dello stare bene, tipico dei prodotti "senza" o con un percepito più healty Tutti i prodotti Senza Glutine, Integrale, senza Lattosio, Pasta Speciale base di legumi, Latti speciali/alternative/Vegetali, Semi.

Routine Personale  Il mondo del Personal Care declinato secondo la mia abitudine routinaria e quotidiana, sia per azioni che per prodotti corrispondenti

Bagno/Docciaschiuma, Cura viso, Cura Corpo (deodoranti, igiene intima, creme,...), Cosmetici, Struccanti&Accessori trucco, Cura capelli , Styling , Mondo rasatura & Barba maschile.

Beauty Fai da te Prodotti relativi "prove" indotte al lockdown, soprattutto relativamente alla chiusura degli esercizi in area estetica, bellezza (estetisti, parrucchieri, saloni di bellezza,...) Colorazione capelli, prodotti specifici capelli (trattamenti, lozioni, maschere,…), Depilazione Femminile (Cerette, decoloranti,…), Trattamenti & Accessori cura corpo, piedi e mani.

Tutto per la casa Tipicamente il mondo dell'Home Care nelle sue varie declinazioni Cura Bucato, Cura Piatti & Lavastoviglie Anticalcare, Detersivi Vetro, Anticalcare, Mobili, Polvere, Detergenti& Prodotti specifici bagno e wc, Detergenti pavimenti specifici (cera,….).

Be Safe  I prodotti legati direttamente alla salute e alla sicurezza in tempi di COVID 19 e che, in parte, conseguono dalle indicazioni di comportamento consigliate Saponi, Guanti usa&getta, Alcool, Ammoniaca, Detersivi sia grandi che piccole superfici di tipo igienizzante, Detersivi pavimenti, Detergenti Piccole Superfici.

Fonte: IRi

Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato