Il nuovo flagship di Citarella-Manhattan NY offre più spunti di riflessione

Luglio 2020. Abbiamo già recensito il nuovo centro commerciale di Hudson Yards, leggi qui. Il CCI sarà completato a più riprese, ma la tripla galleria commerciale è già in funzione, come riferito.

Al primo livello di Hudson Bay, insieme a diversi ristoranti è attivo il nuovo flagship di Citarella, insegna molto amata a NY-Manhattan, soprattutto per i banchi a servizio e le specialità.

Il flagship

Citarella è organizzato su tre momenti: un grande spazio per il market, lo spazio per la winery con ingresso separato (qui come altrove il vino non si vende nel supermercato, ci vuole una apposita licenza) con un fitto calendario di degustazioni, la zona casse, a dx dopo la pizzeria. Il pagamento è possibile solo con le carte, non è accettato pagare in contanti.

Il supermercato di circa 400 mq ha i reparti a servizio su due lati e sono tutti uniti, pizzeria e gastronomia, panetteria e pasticceria, pescheria e macelleria. Nella parte centrale due zone di prodotti già pronti per il consumo (primi, secondi, contorni) in store, appena all’uscita diversi tavolini, comodi, o adatti a essere portati in ufficio (che qui non mancano) o a casa.

All’ingresso il reparto ortofrutta e accostato il lineare dei succhi di frutta e di verdura preparati probabilmente con le rimanenze del reparto.

I reparti dei freschi e freschissimi sono un lunghissimo lineare di circa 25 mt. Da notare sia qui che nello scatolame i prodotti a marchio, MDD, in genere posizionati premium ma con un prezzo accessibile (nelle modalità accessibili di Manhattan sia ben chiaro…).

Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato