Chi ha scommesso su una forte riduzione dei negozi fisici deve ricredersi.

SUMMER CARD

Aprile 2020. Dice il GFK che la vera novità del 2019 e che proseguirà anche nel 2020 è l’omnicanalità. E guardando questi dati sui comportamenti di acquisto c’è una conferma diretta.

E se si analizza il digital shopper si scopre che il 65% (del 57%) è multicanale mentre coloro che acquistano solo on line sono il 35% (del 57%).

Luigi Rubinelli

Giornalista e esperto di retail e di consumi, laureato in Lettere. È il direttore responsabile di RetailWatch.it. E’ stato fino a maggio del 2011 Direttore responsabile del mensile Mark-up che ha contribuito a fondare nel 1994. È ...

1 commento
  1. Buongiorno , sono convinto al 100% per quanto scrive e asserisce , dovrei scriverle tantissimo per condividere con lei i suoi dati .
    Ho 59 anni e dopo tanti anni di onorata carriera di Rappresentanze italiane e multinazionali , ho lasciato il tutto ai miei figli , ufficio e aziende per poter costruire una nuova attività di Rappresentanze con marchi propri su scala nazionale in un settore chiamato normal trade . Detto questo le porto il caso di diverse aziende strutturate che stanno tralasciando i piccoli grossisti , grossisti e piccole catene di supermercati per servire solamente i grandi . Angelini con haggies presso clientela importante (per me) alla domanda al capo area perché non servissero più un cliente grossista cinese molto grande a Roma la risposta è stata perché 300 mila euro all’anno di fatturato erano troppi pochi per essere servito e questo ovviamente vale anche per le altre aziende. Asserisco Troppi pochi ? Ecco mi chiedo se questi dirigenti (oramai va di moda riportare queste cose) ma siccome so per certo che non conoscono il valore di 300 mila €uro , sono convinto che presto faranno marcia indietro per un semplice motivo , i grandi non possono recepire merci e assorbire fatturato persi (è impossibile) e le vendite on line nel breve periodo non potranno sopperire alle perdite delle decine di aziende manifatturiere e non molto forti in Italia in Gdo e che soprattutto rappresentano il 70% delle esportazioni europee . Secondo lei che faranno ? Le aziende medie chiuderanno per far posto alle multinazionali ? Esistono migliaia di clienti medi che rosicchiano fatturati alle leader di mercato e altre che fatturano decine di milioni di €uro rimanendo in ombra a tutti quelli che sostengono il contrario . Il commercio esiste da migliaia di anni e certamente non potrà finire per idee che nascono con natura controcorrente , si negli altri stati questo è accaduto , piccoli sono morti e le multinazionali sono loro nel spartire la torta , per me è contro natura e tutte le cose contro natura finiscono nel cestino 🗑!
    Questa è la mia idea è continuo nel perseverarla .
    Grazie e mi scusi per averle esposto il tutto.
    Cordiali saluti .
    Fabio Lo Monaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato