Quando un supermercato diventa sostenibile e eco-friendly. Conad Adriatico a Sambuceto

Settembre 2020. Questo supermercato Conad è a Sambuceto, in via Cavour, e ha una superficie di vendita di 800 mq, poco distante dall’aeroporto di Pescara. L’immobile intero su un lotto di 5.000 mq, quindi anche il supermercato, di proprietà di una consociata di Conad Adriatico (Brick-Timor)  è stato oggetto di demolizione e ricostruzione nel 2019 ed è stato inaugurato nel novembre 2019 e ha più significati, uno fra i quali, è il contributo di sostenibilità per come è stato costruito e finito, riassume cioè il senso sostenibile per le tecnologie adottate e sviluppate da Conad Adriatico.

  1. La copertura impermeabilizzata del tetto è interamente in alluminio, un metallo riciclabile.
  2. Le ampie facciate vetrate sono filtranti e hanno una propria capacità termica.
  3. È stato costruito un portico coperto sulla facciata di ingresso con tende bioclimatiche, motorizzate, e un sistema di doghe verticali a formare una pergola umbratile che permette un irraggiamento controllabile sia automaticamente sia manualmente della luce all’interno del supermercato.
  4. L’immobile è dotato di un impianto fotovoltaico con una capacità di picco di produzione di energia elettrica di 20 kwA (l’esercizio ne impiega circa 120).
  5. Impianto solare termico per la produzione di acqua calda.
  6. Refrigerazione e riscaldamento sono sincronizzati per il recupero del calore prodotto.

È, insomma, la nuova tendenza intrapresa da Conad Adriatico per essere sempre più eco-compatibile, utilizzando materiali naturali e materiali riciclabili.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato