Come innalzare la qualità delle MDD, le marche del distributore? Il caso Kirkland-CostCo

Ottobre 2020. Con il #coronavirus e i conseguenti cambiamenti negli acquisti e nei consumi, le MDD, le marche del distributore sono sotto pressione. Eppure sono proprio loro ad essere aumentate in quantità e in valore. Perché sono sotto pressione, a parere di RetailWatch?

Perché i protocolli di produzione sono sempre gli stessi che si ripetono da anni, per non parlare delle strategie di branding e di packaging. Il #coronavirus impone di cambiare:

. le pratiche di prodotto, innalzando la qualità,

. le strategie di branding,

. le espressioni del packaging.

Come fare?

Prendiamo l’esempio del succursalista americano CostCo, da poco sbarcato in Europa. Secondo una ricerca di Reddit i fornitori di CostCo che producono anche per la MDD della casa, Kirkland devono innalzare la qualità delle MDD almeno dell’1% rispetto ai loro prodotti di marca. In pratica sono obbligati a superare i loro standard di produzione e di prodotto per dare alla MDD Kirkland di CostCo il meglio.

Kirkland-CostCo adotta tre criteri per convincere i suoi fornitori di MDD:

  1. La qualità della MDD Kirkland deve essere superiore a quella della IDM del fornitore stesso,
  2. Il prezzo deve essere ridotto del 15-20%,
  3. Il prodotto deve presentarsi come la miglior occasione di acquisto.

Ecco il conto economico di prodotto che CostCo presenta al fornitore:

E, in comparazione, il conto economico della MDD Kirkland per CostCo:

Fonte: Adam Keesling

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato