Antonello Vilardi

Intensamente coinvolto negli aspetti moderni del marketing della distribuzione, con specifico riferimento alle reti di vendita organizzate, ha scritto tre volumi, rispettivamente dal titolo “INTERMEDIAZIONE COMMERCIALE NEL SETTORE GROCERY” (2010), “PROMOMERCHANDISING COMPLEMENTARE” (2014) e “FIDELIZZARE LA ...































UniCoop Tirreno e i magnifici sette (coltelli)

Il “7” è considerato numero della filosofia e dell’analisi, simbolo della ricerca mistica; nel caso più consono alle esigenze della massa dei consumatori, servita da UNICOOP TIRRENO, tra il 13 Settembre e il 28 Novembre questa numerazione tende a “magnificare” l’utilità di un normale set composto da sette…
0 Shares















“Punti Benza” e la partneship GDO-IDM

Tra il 15 Maggio ed il 10 Giugno, CARREFOUR ha suscitato l’interesse dei consumatori connettendo due esigenze fondamentali: “fare la spesa” e “risparmiare sul carburante per l’automobile”. Non si tratta del solito meccanismo per incrementare la pressione promozionale attraverso l’impostazione…
0 Shares


















Il click&collect nelle GSS, il caso Scarpe&Scarpe

Destrutturandosi nell’approfondimento di gamme secondo la ricerca attenta del miglior soddisfacimento alle esigenze dei consumatori, con proposte a prezzi vari e qualità sicura, la distribuzione moderna incontra oggi sempre più spesso la “specializzazione”: la serve con  dotazioni che tecnologia e strategia logistica le possono consentire…
0 Shares



UniCoopFirenze e la razionalizzazione del superstore

In una città come Prato, che ha quasi 200.000 abitanti, esigenze e prestazioni per soddisfare i soci-consumatori si attestano su numeri alti. Provvedervi in misura efficace, senza costose dispersioni, comporta condotte ispirate dal criterio della “razionalizzazione”: quanto interpretato da UNICOOP FIRENZE, con il superstore di via delle Pleiadi 11/13 (Centro Commerciale Parco Prato), rappresenta…
0 Shares



Coop Levante/Livorno: superstore fra servizio e take away

Piegata dal faticoso obbligo di ripetere e superare gli strepitosi numeri portati nel recente passato, la formula “ipermercato” deve ora difendersi anche dall’esplosione di nuove insegne specializzate nei rispettivi contesti merceologici: dal petfood/petcare, alla drogheria chimica, dall'elettronica di consumo al casalingo generico, esse, sulle medio-grandi superfici specializzate, oltre ad approfondire le gamme…
0 Shares